Archivi

Nonna e nipoti intossicati da monossido di carbonio ad Arezzo

Arezzo – Tre persone sono state ricoverate in ospedale ad Arezzo e a Firenze per intossicazione da monossido di carbonio: si tratta di una donna indiana di 55 anni, in gravi condizioni, del nipote di 6 anni e del fratello di 9 anni, quest’ultimo già dimesso. Secondo quanto ricostruito sembra che le esalazioni siano scaturite da un braciere acceso per ripararsi dal freddo nella casa in cui abita la famiglia indiana, nella frazione di Chiani, nell’aretino. Il primo a sentirsi male sarebbe stato il ragazzo di 9 anni portato subito in ospedale e poi dimesso: rientrata a casa la famiglia ha trovata la nonna e l’altro nipote svenuti. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 2 Dicembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *