Archivi

Naufragio Giglio: perizia coinvolge coordinatore a terra

Grosseto – “Dalla successione degli eventi e dai relativi aggiornamenti della situazione provenienti da Schettino, Ferrarini sembra non avere il reale polso delle condizioni della nave”: è quanto sarebbe riportato nella perizia tecnica dei consulenti nominati dal gip di Grosseto Valeria Montesarchio, nel processo per il naufragio della Costa Concordia all’isola del Giglio. Roberto Ferrarini è il Fleet Crisis Coordinator di Costa Crociere, ossia la persona che a terra ha la responsabilità e l’autorità di gestire le prime fasi della situazione di crisi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Settembre 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.