Archivi

Naufragio al Giglio: nuova accusa per Schettino

Grosseto – Nuova accusa per il capitano della nave Costa Concordia naufragata davanti all’Isola del Giglio. Francesco Schettino è accusato di omessa comunicazione alle autorità marittime dell’incidente. Se il comandante negava le vere informazioni alla Capitaneria e non prese subito la decisione di dare l’allarme generale e di attivare i soccorsi, il comandante in seconda Roberto Bosio avrebbe potuto intervenire e limitare i danni del naufragio.Per questo Bosio e altri ufficiali sono indagati per cooperazione in omicidio plurimo colposo. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 23 Febbraio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.