Archivi

Naufragio al Giglio: l’inchiesta prosegue

Grosseto – Nuovi interrogatori questa settimana nell’ambito dell’inchiesta sul naufragio della nave Costa Concordia. La Procura di Grosseto ascolterà alcuni soggetti come “persone informate sui fatti”, ma non sembra nemmeno da escludere che anche qualche indagato possa venire risentito entro breve tempo. Tra tutti, lo stesso comandante della nave, Francesco Schettino. Quanto alla scatola nera i periti hanno 90 giorni a disposizione per consegnare la relazione, ma si ipotizza già ora una possibile proroga: il 9 marzo infatti c’é l’udienza in tribunale per decidere il programma delle operazioni da svolgere sulla “scatola nera”. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Marzo 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.