Archivi

Naufragio al Giglio: i dispersi sono 29, sei gli italiani

Grosseto – Gli uomini della Marina Militare questa mattina hanno utilizzato delle microcariche esplosive per aprire dei varchi sulla nave e  riuscire così ad accedere in maniera più agevole nelle parti sommerse della Costa Concordia. Al momento il numero dei dispersi è fermo a 29 unità, di questi 6 sono italiani. (O3)


Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 17 Gennaio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.