Archivi

Multa da 92mila euro per 48 cacciatori a caccia in Maremma senza autorizzazione

Grosseto – Da due anni i cacciatori partivano da Trento per venirer in Maremma per cacciare i cinghiali. Si univano alle squadre della zona, muniti di doppio tesserino, uno per sparare sulle Alpi e l’altro per le battute di caccia in Maremma. Uno stratagemma adottato per aggirare la normativa che vieta di cacciare al di fuori del territorio di validità della licenza venatoria. E’ stato il dialetto a tradirli e così è partita la segnalazione alle guardie forestali che li hanno sanzionati con oltre 400 euro di multa per ogni giorno di caccia. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 27 Ottobre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.