Archivi

Massa: aperta inchiesta su scoppio bombola in camera iperbarica

Massa – La procura di Massa ha aperto un’inchiesta per risalire alle cause dello scoppio di ieri di una bombola di ossigeno presso la camera iperbarica di Massa, centro convenzionato coi sistemi sanitari di Toscana e Liguria. Nell’esplosione è rimasta gravemente ustionata una donna di 31 anni di Sarzana, tecnico che stava effettuando manualmente un’operazione di rifornimento di ossigeno. Le sue condizioni sono migliorate nella notte. Lo rende noto l’ANSA. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 25 Settembre 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.