Archivi

Mabo di Bibbiena (Ar): respinto il concordato preventivo

Grosseto – Situazione a rischio per la “Mabo spa” storica azienda di prefabbricati con sede a Ferrantina di Bibbiena (Arezzo). Il tribunale di Arezzo ha revocato l’ammissione al concordato preventivo e fissato al 25 novembre l’udienza per decidere sullo stato di insolvenza dell’azienda aprendo la strada alla procedura di amministrazione straordinaria. Questo non dovrebbe intaccare l’accordo fatto tra la società e l’imprenditore vicentino Marco Manca a cui è stato affittato un ramo di azienda, procedura che dovrebbe portare all’assunzione nella nuova società di 69 lavoratori entro il 2013. Tra gennaio e giugno 2014 i lavoratori assunti da “Mabo Group” dovrebbero salire a 113 lasciando fuori 140 dipendenti che dovrebbero rimanere in mobilità. (O3)

 

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 15 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.