Archivi

Lucchini: accordo raggiunto sul debito

Livorno – E’ stato raggiunto ieri a Roma l’accordo per la ristrutturazione del debito da 770 milioni del Gruppo siderurgico Lucchini e il tanto temuto commissariamento è scongiurato. Dopo mesi segnati da una trattativa estenuante con le banche l’intesa è stata raggiunta su cifre leggermente più basse rispetto a quelle previste, ma la ratifica dell’accordo garantisce al Gruppo la liquidità necessaria per mandare avanti gli stabilimenti e, con relativa tranquillità, per sondare il terreno per l’ingresso di nuovi acquirenti. “L’accordo ci dà respiro per andare avanti – commentano a caldo i segretari provinciali di Fim, Fiom e Uilm – ora si apre una fase nuova in cui si deciderà il futuro dello stabilimento e del polo siderurgico di Piombino”. La firma dell’intesa sblocca inoltre le procedure per la cessione dei presidi francesi di Ascometal, per i quali è già fissata una riunione oggi in Francia. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 7 Luglio 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.