Archivi

Licenziamenti a Camp Darby: gli Enti locali scrivono all’ambasciatore USA a Roma

Livorno – Per garantire un futuro occupazionale ai 67 lavoratori italiani in “esubero” della base USA di Camp Darby, i Comuni e le Province di Pisa e Livorno, si sono rivolti all’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia David Thorne. In una lettera inviata oggi, Andrea Pieroni (Presidente Provincia di Pisa), Giorgio Kutufà (Presidente Provincia di Livorno), Marco Filippeschi (Sindaco Comune di Pisa) e Alessandro Cosimi (Sindaco Comune di Livorno), chiedono al diplomatico statunitense di intervenire per sospendere le procedure di ridimensionamento, frutto di tagli ai fondi del Pentagono e della conseguente scelta di concentrare la logistica sulla base di Vicenza, e di convocare un incontro, in tempi ragionevolmente brevi, “per uno scambio di opinioni approfondito sulle prospettive di medio-lungo periodo della Base di Camp Darby nel nostro territorio”. Intanto su richiesta delle segreterie Cgil, Cisl, Uil, l’assessore al lavoro della Regione Toscana Gianfranco Simoncini, ha convocato una riunione a Firenze il giorno 12 marzo (ore 18), con la presenza dei Comuni e delle Province di Pisa e Livorno. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 7 Marzo 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.