Archivi

L’ex moglie del mostro di Marcinelle cerca rifugio in Toscana

Firenze – Arriverà in Toscana Michelle Martin, l’ex moglie del mostro di Marcinelle, Marc Dutroux. La donna ha scontato 16 anni dei 30 ai quali è stata condannata per aver ucciso in complicità con il marito alcune ragazzine. Dutroux fu condannato nel 2004 all’ergastolo. Nella casa degli orrori di Marcinelle, l’abitazione della coppia, furono ritrovati i resti di alcune delle vittime, sei in tutto, tra gli otto e i diciotto anni. Scopo del viaggio è quello di prendere contatti con i responsabili della comunità religiosa toscana “Cristo è la risposta”, a Bagno a Ripoli, dove vorrebbe trasferirsi. La donna sta cercando un’alternativa al ritorno in carcere perché le suore del convento di Malonne, presso le quali attualmente risiede in libertà condizionata, l’anno prossimo si dovranno trasferire. (O3)

Palazzo_Comunale_Bagno a Ripoli

 

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Gennaio 2014. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.