Archivi

Lavoro 1° maggio: 50000 le firme raccolte dai sindacati in Toscana

Firenze – Cinquantamila firme per chiedere un modello di commercio all’insegna della cultura e non del consumo, per una maggiore contrattazione a difesa dei più deboli, e per una difesa dei valori civili e religiosi in Toscana: sono quelle che i segretari di Filcams-Cgil Roberto Betti, Fisascat-Cisl Carlo Di Paola e Uiltucs Pietro Baio consegneranno domani, martedì 16 novembre, alle 12 al Governatore della Toscana Enrico Rossi. La raccolta di firme è partita tra cittadini e operatori del commercio, sulla scia delle polemiche nate dalla scelta di Firenze e di altri comuni toscani di concedere l’apertura degli esercizi commerciali il primo maggio scorso. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 15 Novembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.