Archivi

La Toscana mobilitata per salvare la piccola Sofia

Firenze – La Regione sta lavorando per trovare una soluzione per la piccola Sofia la bambina fiorentina di tre anni e mezzo affetta da leucodistrofia metacromatica (una malattia degenerativa terminale, che porta a progressiva paralisi e cecità). “C’é un lavoro intenso per trovare una soluzione per la piccola Sofia. Si sta cercando di poter produrre le cellule staminali nella forma richiesta dalla famiglia in un laboratorio alternativo a quello che ha avuto il divieto di operare. A dirlo l’assessore toscano al diritto alla salute, Luigi Marroni. “C’é una grande attività nostra e del Ministero e spero che i tempi necessari siano ragionevolmente brevi”. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Marzo 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to La Toscana mobilitata per salvare la piccola Sofia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.