Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Kme: proclamate 8 ore di sciopero

Firenze – Sono 275 gli esuberi dichiarati da Kme, il gruppo del rame, durante l’incontro con i sindacati nella sede di Confindustria a Firenze. L’azienda assicura di non non mirare a licenziamenti di massa e di confidare nella consapevolezza della situazione e nel senso di responsabilità dei sindacati. La Fiom Cgil, dal canto suo, “considera questi numeri assolutamente ingestibili in una logica che non sia quella dei licenziamenti di massa, si impegna nella trattativa per modificare sostanzialmente l’impostazione dell’azienda alla quale chiede di garantire il mantenimento dei siti industriali -annunciata la fermata delle officine Lime di Campo Tizzoro- e loro missione produttiva per tenere insieme la difficile fase economica con una fase sociale sempre più delicata”. Già fissate le date dei nuovi incontri. Azienda e sindacati si siederanno intorno allo stesso tavolo il 16 e il 28 di gennaio. La Fiom Cgil a sostegno della vertenza ha proclamato 8 ore di sciopero da effettuarsi entro il mese di gennaio, nei prossimi giorni sono in programma le assemblee dei lavoratori. (O3)

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Gennaio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.