Archivi

Kme: firmato l’accordo e resta aperto il sito a Fornaci di Barga (Lu)

Firenze – Si è conclusa, dopo una trattativa nonstop di oltre 24 ore, la vertenza aperta con la dichiarazione di 275 esuberi da parte di Kme. L’accordo prevede il ritiro dei 275 licenziamenti e la garanzia di mantenimento degli attuali organici fino al 31/12/2015. Rimane aperto il forno Asarco di Fornaci di Barga che viene incrementato, cosi come è previsto un investimento per la creazione della seconda buca di colata per il forno di affinaggio, viene confermata la missione produttiva e il mantenimento di LIME e ribadito il ruolo internazionale della sede di Firenze, così come viene confermata l’integrità dello stabilimento di Serravalle Scrivia (Al). In questo periodo verranno utilizzati vari ammortizzatori sociali quali i contratti di solidarietà. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 11 Aprile 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.