Archivi

Intossicati una donna e tre bambini cinesi a Campi Bisenzio

Firenze – Quattro persone, tre bambini di 6, 11 e 8 anni e una donna di 37, tutti di nazionalità cinese, sono rimasti intossicati per una fuoriuscita di monossido di carbonio da uno scaldabagno. E’ successo a Campi Bisenzio, dove hanno sede quattro laboratori tessili gestiti da cittadini cinesi. Le loro condizioni non sono gravi. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco, sanitari del 118 e personale Asl. Lo stabile è stato posto sotto sequestro. (O3)

auto carabinieri

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Dicembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.