Archivi

Incidente mortale a Livorno: 5 gli avvisi di garanzia

Livorno – Sono cinque gli avvisi di garanzia emessi dalla procura di Livorno per la morte di Dashnor Qalliaj, l’albanese di 38 anni annegato mercoledì nel cantiere navale Azimut Benetti. Gli indagati sono collegati a vario titolo alle aziende che direttamente o indirettamente lavoravano nell’area del cantiere del porto al momento dell’incidente sul lavoro. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Giugno 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.