Archivi

In Toscana grazie agli screening si riduce la mortalità per tumore

Firenze – L’assessore regionale al diritto alla salute Daniela Scaramuccia, ha presentato oggi il 12° Rapporto annuale dell’Ispo, l’Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica, e gli altri eventi che in questi giorni coinvolgono l’Istituto: oltre al convegno sui programmi di screening dell’Ispo, anche il convegno dell’Osservatorio Nazionale Screening, che si tiene a Firenze, e la firma di un accordo di collaborazione tra Istituto Superiore di Sanità e Ispo. Tutto tra ieri e oggi, all’Auditorium Al Duomo, in via Cerretani. Proprio grazie agli screening, si è ridotta la mortalità per tumore, come ha spiegato l’assessore Scaramuccia. Nell’area del Registro tumori toscano (Firenze e Prato) il tumore alla mammella rappresenta il 24,8% di tutti i tumori femminili. Il trend mostra un aumento di incidenza a fronte di una riduzione di mortalità di circa il 20%. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Dicembre 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.