Archivi

Imu: Anci Toscana, “Atto irresponsabile del Governo”

Firenze – “La soluzione adottata dal Governo sull’Imu non ci convince: l’acconto di giugno calcolato sulle aliquote base, e il rinvio al saldo di dicembre del pagamento di quelle che saranno stabilite dai Comuni, rischia di non garantire ai Comuni la liquidità necessaria”: è quanto sostenuto da Alessandro Cosimi, sindaco di Livorno e presidente di Anci Toscana. Cosimi ha definito “atto di irresponsabilità del Governo il fatto di aver creato confusione sull’applicazione delle aliquote, bloccandole adesso al minimo. Inoltre, secondo il presidente di Anci Toscana “l’unica soluzione possibile è che l’aliquota dell’Imu “seconda casa” del 7,6 per mille, rimanga interamente ai Comuni, dato che ad oggi oltre il 40% va allo Stato”.(O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 4 Aprile 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.