Archivi

Falsi operatori della Asl di Arezzo

Arezzo – Nessuna richiesta di contributi da parte della Asl di Arezzo o delle associazioni che operano al suo interno: lo specifica la stessa azienda sanitaria in una nota, inseguito a numerose segnalazioni di persone che, ad Arezzo e dintorni, chiederebbero contributi ai singoli cittadini, facendo riferimento a servizi di accompagnamento agli anziani, o di assistenza ai bambini ricoverati. L’Asl diffida chiunque da utilizzare il suo nome e invita i cittadini a informare le forze dell’ordine. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Maggio 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.