Archivi

Esplosione in un cantiere ad Arezzo: il cordoglio della Cgil

Arezzo – “A distanza di poco più di un anno dalla morte di Antonio, lavoratore edile, un’altra vittima del lavoro, Sauro,entrambe dipendenti di imprese del territorio senese. Indipendentemente dalle responsabilità del caso ancora oggi si continua a morire di lavoro”. E’ quanto si legge in una nota congiunta di Cgil Siena e Arezzo in merito all’infortunio sul lavoro costato la vita oggi ad un operaio di 49 anni, in seguito all’esplosione avvenuta nel cantiere di una palazzina ad Arezzo. I sindacati hanno espresso il loro cordoglio alla famiglia. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Dicembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.