Archivi

Due fratelli a Siena “arrotondavano” lo stipendio spacciando cocaina

Siena – Due cittadini albanesi avevano deciso di arrotondare lo stipendio con lo spaccio di droga. Sfruttando il loro lavoro ufficiale, dipendenti di due noti esercizi del centro storico cittadino, avevano agganciato numerosi clienti che rifornivano di cocaina. Lo sfoggio di un tenore di vita sopra le loro possibilità ha insospettitogli uomini della mobile di Siena. Il maggiore dei due fratelli usava abitualmente il taxi per recarsi a lavoro e percorrere poche centinaia di metri dall’abitazione all’esercizio pubblico di cui è dipendente, sempre nel centro storico. I due, di 20 e 25 anni, sono stati arrestati sotto casa. Colti di sorpresa, i due non hanno avuto il tempo di disfarsi della droga. A casa dei fratelli, nel corso delle successive perquisizioni, è stato trovato tutto l’occorrente per il confezionamento della droga. (O3)

cocaina

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 6 Febbraio 2014. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.