Archivi

Donna trovata morta a Vada: nessun segno di violenza

Livorno – Non vi sarebbero stati segni di violenza sul corpo di Jessica Karina Lavezzari Munoz, la 35enne dell’Ecuador, uccisa ieri in un appartamento di Vada. Sul corpo della donna, trovata legata mani e piedi, non ci sarebbero statie echomosi: secondo gli inquirenti la donna potrebbe essere stata immobilizzata, senza alcuna colluttazione, e poi soffocata.(O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Luglio 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *