Archivi

Donna scomparsa in Maremma: è suo il sangue nella villa

Grosseto – Le tracce di sangue trovate nella villa di Potassa di Gavorrano, in Maremma, sono riconducibili al Dna di Francesca Benetti, la donna scomparsa dal 4 novembre. Lo hanno stabilito gli esami del Ris. Resta in carcere con l’accusa di omicidio e occultamento e distruzione di cadavere il custode della villa, Antonino Bilella. La conferma che le tracce emetiche trovate in casa sono della donna arriva poche ore dopo l’identificazione del suo sangue anche sul pianale del bagagliaio dell’auto di Bilella. (O3)

carabinieri

 

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 20 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.