Archivi

Donna di 39 anni muore durante intervento chirurgico a Bibbiena (Ar)

Arezzo – Una donna di 39 anni, che aveva eseguito i tradizionali controlli di preosdalizzazione e che in passato era già stata sottoposta ad anestesia generale senza alcuna conseguenza, è entrata in sala operatoria a Bibbiena per un intervento di calcolicecstomia, ma al termine della preanestesia è sopraggiunta una prima crisi respiratoria e cardiaca. Nonostante le manovre di rianimazione da parte dei medici la donna è deceduta. Nel primo pomeriggio di oggi, presso l’obitorio dell’ospedale San Donato, è stato eseguito un riscontro diagnostico sulla salma. “Da una prima analisi macroscopica – afferma una nota della Asl 8 – non si riscontrano cause riconducibili all’operato dei sanitari. Analisi, questa, sulla quale concorda anche il medico-legale consulente della famiglia, che ha partecipato a tutte le fasi del riscontro diagnostico eseguito sulla salma, per garantire la massima trasparenza. La conferma è attesa dagli esami istologici che saranno eseguiti nei prossimi giorni”. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 25 Novembre 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.