Archivi

Diminusce del 50% in 10 anni il personale dei Centri di salute mentale

Firenze – Diminuite del 50% in dieci anni le risorse umane dedicate all’assistenza e alla cura dei malati psichiatrici, a fronte di un milione e 200mila italiani, circa il 2% della popolazione, in cura presso i centri di salute mentale. E’ il quadro che emerge da un’indagine condotta dalla Società italiana di psichiatria (Sip), presentata nel corso di un convegno a Firenze. In base ai dati resi noti, raccolti in più del 30% dei dipartimenti di salute mentale di 14 regioni, il numero di medici, psicologi, infermieri, educatori, assistenti sociali, operatori socio-sanitari e tecnici della riabilitazione psichiatrica che lavorano nei centri di salute mentale è passato da 0,8 a 0,4 ogni 1.500 abitanti. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 29 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.