Archivi

Crisi del cotto fiorentino: la Filca chiede aiuto alla Regione

Firenze – “Sia la Regione Toscana a farsi carico della pesantissima situazione del settore del ‘cotto fiorentino’, aprendo un tavolo di crisi ad hoc, perché solo la Regione ha gli strumenti per intervenire efficacemente, promuovendo questa nostra eccellenza sui mercati esteri. Ma occorre fare in fretta o perderemo del tutto una delle lavorazioni tradizionali del nostro territorio.” E’ il grido d’allarme, che è anche un appello al Governatore Rossi e all’assessore Simoncini, della Filca-Cisl della Toscana. La crisi del cotto ha seguito quella dell’edilizia (che solo a Firenze ha perso il 40% degli addetti) con tante aziende che hanno chiuso e altre che rischiano: nel 2001 gli addetti del settore erano circa 550, nel 2013 sono poco sopra 150 unità. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 12 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.