Archivi

Costa Concordia: l’Arpat continua il monitoraggio delle acque

Grosseto – Come annunciato, operatori ARPAT hanno effettuato anche nella giornata di ieri vari campioni di acque in diversi punti, una volta concluse le le operazioni di rotazione del relitto della nave Concordia. I primi risultati delle analisi dei campioni appaiono piuttosto rassicuranti se confrontati coi valori di riferimento delle acque del Giglio, utilizzati anche all’interno dell’Osservatorio, per valutare il livello di inquinamento delle acque interne al relitto. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Settembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.