Archivi

Controlli nei negozi etnici a Firenze

Firenze – Contributi evasi per 109mila euro, 36mila euro di sanzioni per lavoro irregolare, 255 kg di merce sequestrata, 4 attività sospese. Sono  risultati del maxi blitz negli alimentari etnici effettuato a Firenze da una speciale task-force, coordinata dalla Prefettura. Gli esercizi ispezionati, distribuiti nel centro storico, al Mercato Centrale, in Borgo Ognissanti e in Oltrarno, sono stati suddivisi tra minimarket, ristoranti, rosticcerie, kebab, macellerie e phone center. In tutto è stata verificata la posizione di 98 lavoratori, di cui 47 sono risultati in posizioni di irregolarità per omissioni varie del datore di lavoro, principalmente contributive ma anche mancata visita medica e buste paga non consegnate. Tra questi solo 9 erano completamente a nero. Sul fronte dei prodotti alimentari, sono stati sequestrati in tutto 255 kg di merce perché mal conservata e senza tracciabilità; la carne, invece, veniva venduta come fresca quando invece era surgelata. (O3)

Palazzo-Medici-Riccardi_2

Firenze, Palazzo Medici Riccardi

 

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 12 Novembre 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.