Archivi

Controlli in opifici cinesi nel pratese

Prato – Ieri le squadre interforze (Carabinieri del Comando Provinciale di Prato e del VI° Battaglione CC Toscana, Polizie Municipali dei comuni di Prato, Montemurlo e Poggio a Caiano, Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, USL 4 di Prato Unità Funzionale Prevenzione Igiene e Sicurezza dei Luoghi di Lavoro) hanno effettuato controlli presso 5 opifici gestiti da cittadini cinesi di cui 2 a Prato, due a Poggio a Caiano e uno a Montemurlo. Nel corso dei controolli sono stati individuati 8 lavoratori stranieri clandestini, di cui 5 nel solo opificio di Montemurlo, fatto che ha portto all’arresto del titolare, mentre altri 2 titolari sono stati denunciati a piede libero per aver impiegato mano d’opera clandestina. Riscontrate anche violazioni urbanistiche, sanitarie e correlate alla sicurezza sul lavoro. Solo nell’opificio di Poggio a Caiano non sono emerse irregolarità di sorta. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 20 Gennaio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.