Archivi

Chirurgia robotica: a Grosseto due interventi all’avanguardia su fegato ed esofago

Grosseto – Due interventi di chirurgia robotica all’avanguardia, eseguiti all’ospedale Misericordia di Grosseto dal dottor Andrea Coratti, direttore dell’Area Chirurgica, e dalla sua équipe. Due interventi che, anche nei centri specializzati, vengono eseguiti abitualmente con tecnica chirurgica tradizionale, molto più invasiva, con maggiori rischi di complicanze post operatorie, degenza più lunga e, soprattutto un recupero molto più lento delle condizioni di normalità. Nel primo caso è stata eseguita l’asportazione di una parte del fegato, su una donna di 38 anni, proveniente da Siena, affetta da un angioma di oltre 16 centimetri sul lato destro dell’organo. Il secondo caso, ha riguardato un uomo di 67 anni, proveniente da Siena, affetto da un tumore maligno dell’esofago. Anche in questo caso, se trattato con tecnica chirurgica classica, il paziente avrebbe subito con un intervento combinato su torace e addome, con una duplice apertura. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Febbraio 2012. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.