Archivi

Borse di studio per i figli dei lavoratori in mobilità

Firenze – Una borsa di studio di 1000 euro per gli studenti universitari la cui famiglia è stata colpita dalla crisi. Lo ha deciso la giunta regionale toscana che ha approvato, su proposta dell’assessore all’istruzione, formazione e lavoro, una delibera che prevede, per l’anno accademico 2009-2010, l’istituzione di un fondo per l’assegnazione di un finanziamento, una tantum, agli studenti i cui genitori abbiano perduto il lavoro. Il bando non avrà scadenza, ma si potrà fare domanda fino ad esaurimento dei fondi. Sono richiesti anche requisiti di merito: il possesso della metà dei crediti più 1. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Marzo 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.