Archivi

Banco Alimentare: allarme per riduzione cibo dal 2014

Firenze – Dal primo gennaio 2014, con la decadenza della legge Pead (Programma Europeo di Aiuti Alimentari agli Indigenti), si assisterà ad una drammatica riduzione di cibo e di alimenti per i bisognosi a livello europeo: l’allarme è stato dato a Firenze in occasione di un convegno promosso dalla Fondazione per la Sussidiarietà e dall’Associazione Banco Alimentare della Toscana. Come spiegato dal Banco Alimentare, la legge Pead dal 1987, ha assicurato ogni anno per tutti i Paesi dell’Ue generi primari alle associazioni di volontariato, corrispondenti ad un valore annuo complessivo di 580 milioni di euro, usando le eccedenze agricole. Solo in Italia si parla di generi alimentari distribuiti a oltre 1.800.000 poveri. Con la cessazione della legge, si assisterebbe in Toscana al calo del 50% degli alimenti da distribuire. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Maggio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.