Archivi

Bambino annegato a Orbetello: assolta la madre

Grosseto – Assolta  perché incapace di intendere e di volere, L. P., la donna accusata di aver causato la morte del figlio Federico di 18 mesi dopo averlo portato con sé in pedalò nello specchio di mare davanti la spiaggia della Feniglia. Gli avvocati della donna avevano scelto di farla giudicare con il rito abbreviato. La donna, dopo aver trascorso un periodo in una clinica specializzata, è libera dall’estate scorsa perché ritenuta non pericolosa socialmente. Il marito, L. C., padre di Federico, ha invece patteggiato la pena di 8 mesi per l’accusa di concorso colposo in omicidio volontario. (O3)

estate-mare-toscana

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 6 Febbraio 2014. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.