Archivi

Bambina annegata in piscina a Pisa: indagate due bagnine

Pisa – Sono state iscritte nel registro degli indagati le due bagnine in servizio nella piscina comunale di Pisa dove ieri pomeriggio è annegata la piccola Rachele Medda, 5 anni. Secondo le due bagnine, la bambina si trovava in acqua quando ha accusato un improvviso malore e si è adagiata sul fondo della piscina. Immediatamente soccorsa, in pochi attimi Rachele aveva perso conoscenza e non si è riusciti a salvarla L’indagine della procura si concentra soprattutto sulle cause che potrebbero avere provocato il malore fatale prima ancora dell’individuazione di eventuali responsabilità di terzi. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 29 Agosto 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.