Archivi

Attentato alla caserma Ruspoli di Livorno: l’ordigno poteva uccidere

Livorno – Gli inquirenti che indagano sul pacco bomba scoppiato ieri a Livorno ritengono che l’ordigno poteva uccidere. Nel pazzo c’erano infatti anche piccoli oggetti metallici che al momento dello scoppio si sono trasformati in proiettili. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Aprile 2011. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.