Archivi

Arrestati due imprenditori per truffa aggravata ai danni della regione Toscana

Firenze – Arrestati per truffa un imprenditore toscano e il suo prestanome sardo che avevano intascato contributi pubblici per circa 1,5 milioni di euro ai danni della Regione Toscana. Le fiamme gialle fiorentine hanno eseguito nelle province di Firenze, Pisa, Olbia-Tempio, Genova, La Spezia, Brindisi, Roma, Milano, Varese, Verona, Sassari, Siena e Biella perquisizioni e sequestri di somme di denaro depositate sui conti correnti intestati ad altri 6 persone coinvolte a vario titolo nella truffa. Gli indagati avevano beneficiato di Fondi strutturali dell’Unione Europea – ammontanti ad €1.378.793,28 – per lo “sviluppo di un’ imbarcazione costruita con materiali innovativi a ridotto impatto ambientale”. Le indagini hanno permesso di accertare non solo che il varo natante non era mai avvenuto ma che la stessa imbarcazione, non ultimata, giaceva in condizione di totale abbandono. Il G.I.P. del Tribunale di Firenze ha inoltre disposto il sequestro di due immobili di pregio unitamente a somme di denaro nella disponibilità degli indagati, fino alla concorrenza dell’importo di € 1.378.793,28. (O3)

imbarcazione

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Febbraio 2014. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.