Archivi

All’Università di Pisa si studia una mano robotica

Pisa – Una mano ‘quasi umana’, quindi con movimenti sempre più simili a quelli dell’uomo, e ad un prezzo accessibile grazie a una meccanica più semplice e funzionale. Sono i primi risultati del progetto europeo ‘The Hand Embodied’, coordinato dal Centro di Ricerca ‘Piaggio’ dell’Università di Pisa, pubblicati dal Giornale dell’Ateneo pisano. L’obiettivo dello studio è quello di sviluppare mani robotiche e protesi artificiali del tutto innovative. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Dicembre 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.