Archivi

Allontana due 30enni dopo un bacio gay in spiaggia, incontro a Viareggio

Lucca – Giovedì scorso un bagnino aveva allontanato due giovani gay dal tratto di spiaggia che sorvegliava, perché si erano baciati. Oggi il sindaco di Viareggio Luca Lunardini ha incontrato Pierluigi Teani, titolare della “Blu service”, la ditta di cui è dipendente l’uomo e che ha avuto in affidamento la sorveglianza della spiaggia libera della Lecciona, fra Viareggio e Torre del Lago. “Ha ammesso che si è trattato di un equivoco spiacevole e che l’episodio non ha nulla di discriminante – ha spiegato il primo cittadino – credo comunque che vada compreso che si è trattato di un episodio isolato”. Il bagnino nei giorni scorsi si è scusato ed è stato trasferito a Viareggio. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 19 Luglio 2010. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.