Archivi

Allarme bomba al Palazzo di Giustizia di Firenze: denunciato messinese

Firenze – E’ un messinese di 54 anni già noto agli investigatori per i suoi precedenti l’uomo denunciato per procurato allarme in seguito all’annuncio di una bomba al Palazzo di Giustizia di Firenze scattato venerdì 24 maggio. L’allarme era scattato in seguito ad una telefonata nella quale un uomo con accento siciliano annunciava la presenza della bomba L’uomo è stato trovato dagli inquirenti all’interno del palazzo, già evacuato, durante le operazioni di bonifica e non ha saputo dare spiegazioni plausibili: inoltre sempre secondo la polizia , nello stesso arco temporale della segnalazione, dal suo cellulare aveva chiamato il 113, preoccupato di essere inseguito da un soggetto che avrebbe voluto far controllare dalla polizia. L’uomo è stato denunciato per i procurato allarme ed interruzione di pubblico servizio e munito di “Foglio di via obbligatorio” dal Comune di Firenze. (O3)

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 27 Maggio 2013. Filed under O3News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.