Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Turismo digitale: Google lancia dall’Italia Google Hotel Insights

google hotel insights

Una piattaforma gratuita di Google per aiutare hotel e strutture ricettive ad intercettare la domanda in tempo reale e ad ottenere informazioni utili per il proprio lavoro: si chiama Google Hotel Insights ed è stata presentata ufficialmente questa mattina durante l’evento “Google per il turismo italiano”.

Organizzato in collaborazione con MIBACT,  ENIT,  UNWTO, Confindustria Alberghi, Federalberghi e Federturismo Confindustria, l’evento ha cercato di fare il punto sulla situazione del turismo italiano, in particolare dal punto di vista degli strumenti digitali a disposizione degli Hotel.

Ad aprire l’incontro è stata la presentazione di alcuni dei dati dell’Osservatorio Innovazione Digitale sul turismo digitale nel 2020: come previsto il travel online ha registrato una diminuzione del 60% rispetto al 2019. In questo quadro, però, il settore ricettivo ha visto aumentare la propria fetta di mercato, dal 31 al 34%.

Inoltre nel corso dell’anno, sono aumentati gli investiti in tecnologia: dalla presenza di strumenti per il check online (dall’8% del 2019 al 31% del 2020), alla possibilità di pagare da remoto (dal 15% del 2019 al 30% del 2020), fino a chat e assistenti virtuali (dal 2% al 14% del 2020). Sempre secondo l’Osservatorio, dalle interviste emergerebbe una sempre crescete necessità degli operatori di avere una formazione adeguata per l’utilizzo dei nuovi strumenti digitali, oltre alla necessità di comprendere in tempo reale la volatilità della domanda.

Proprio a queste due esigenze ha cercato di rispondere Google con nuovi servizi rivolti al mondo del turismo: oltre all’implementazione di funzioni in Google My Business, lo strumento che consente di tenere aggiornate le info delle strutture ricettive presenti su Google Maps, e ai corsi digitali, l’azienda di Mountain View ha deciso di lanciare un ulteriore strumento Google Hotel Insights.

google hotel insights

La piattaforma gratuita consente di visualizzare le tendenze delle ricerche online in tempo reale: basta inserire l’hotel per ottenere i dati dell’area di riferimento. Al momento i dati hanno valenza regionale ma Google ha fatto sapere che nelle prossime settimane sarà possibile scendere nel dettaglio anche a livello provinciale e di zona.

E’ possibile confrontare i dati degli ultimi 3 mesi con l’anno precedente, per avere un’idea dell’andamento. Inoltre, si possono approfondire i mercati di riferimento, controllando anche quali sono in crescita e quali in calo.

mercati riferimento area

Google Hotel Insights fornisce infine suggerimenti per aiutare la struttura ricettiva a migliorare la propria presenza online e cercare di intercettare meglio la domanda.

Siamo molto felici che Google abbia scelto l’Italia per lanciare questa nuova piattaforma – ha commentato Giorgio Palmucci, presidente di ENIT – Il 2020 ci ha mostrato quanto sia importante oggi la digitalizzazione e l’utilizzo delle nuove tecnologie. Come Enit stiamo lavorando anche su questo: tra i progetti una nuova piattaforma per Italia.it e un nuovo sito ENIT per rispondere meglio ad esigenze operatori e istituzioni. Inoltre verranno creati nuovi contenuti virtuali per presentare l’offerta turistica italiana”.

Guarda il video dell’evento Google per il Turismo:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 25 Gennaio 2021. Filed under In primo piano,O3 Web Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.