Archivi

Muoversintoscana: il nuovo portale regionale dei trasporti

Firenze – Da oggi tutte le informazioni che riguardano treni, autobus, traghetti, aerei, traffico e parcheggi in Toscana sarà possibile trovarle in un unico portale regionale dei trasporti: Muoversintoscana.

Lo spazio web nasce per facilitare la vita ai cittadini, come ha sottolineato l’assessore regionale ai trasporti Luca Ceccobao.

Nelle pagine di Muoversitoscana sarà infatti possibile monitorare in tempo reale la posizione di treni e aerei, la situazione del traffico in città e sulle principali arterie di comunicazione, l’affluenza nei parcheggi e molto altro.

Tra i servizi anche quello denominato “Calcola il tuo percorso“: semplicemente digitando l’indirizzo di partenza e quello di arrivo sarà possibile per ogni cittadino avere un quadro chiaro e immediato delle combinazioni di mezzi di trasporto necessarie per spostarsi da un luogo all’altro (potendo scegliere, tra l’altro, se valutare solo il viaggio con mezzi pubblici, con auto privata o in forma intermodale).

Costruire questo nuovo servizio è stato possibile grazie al database integrato degli orari regionali gestito dall’Osservatorio Regionale per la Mobilità ed i Trasporti. L’esistenza di questo sistema informativo ha permesso l’integrazione di dati provenienti da molte fonti diverse e permetterà un aggiornamento costante degli orari e dei percorsi in seguito alle variazioni che saranno comunicate dalle aziende.

Il nuovo portale offrirà inoltre informazioni aggiornate su scioperi, ordinanze ed eventi che coinvolgano il mondo dei trasporti, aiuterà a far conoscere i vantaggi degli abbonamenti intermodali Pegaso, fornirà mappe navigabili del territorio e su di esse consentirà di individuare ogni indirizzo e vedere porti, stazioni e fermate autobus.

E proprio cliccando su una qualunque fermata di autobus visualizzata sulla mappa, il sistema mostrerà tutte le linee in transito indicando i prossimi passaggi e dando la possibilità di impostare quel punto come inizio o fine del tragitto.

La Regione sta inoltre già pensando a come renderlo fruibili con le applicazioni per tablet e smatphone.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 30 Maggio 2012. Filed under O3 Web Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *