Archivi

Pugilato: Arezzo rende omaggio al Campione Italiano Adriano Nicchi

Arezzo – “La sfida per il mondiale per me non è chiusa. Io ci spero ancora magari conquistando il titolo proprio ad Arezzo” parola di Adriano Nicchi, campione italiano di pugilato categoria Superwelter.

Nicchi è stato ricevuto oggi dal Sindaco di Arezzo, Giuseppe Fanfani, e dall’assessore allo sport, Alessandro Caporali, che hanno consegnato al pugile aretino una targa di ringraziamento a nome di tutta l’amministrazione comunale.

L’incontro è avvenuto in Sala Giunta e Nicchi si è presentato con la cintura del titolo italiano, conquistata al “Pala Fabrizio Meoni” di Castiglion Fiorentino lo scorso 12 novembre, in un incontro che ha visto la partecipazione di oltre 3000 persone.

“Ho avuto la fortuna di vedere in televisione questo match: sono state davvero dieci riprese senza respiro contro un avversario difficile – ha sottolineato l’assessore allo sport Alessandro Caporali – Vogliamo sottolineare questa vittoria che cade in un momento non troppo brillante per lo sport aretino in generale”.

Il sindaco Fanfani ha ringraziato Nicchi per il “coraggio di portare avanti la tradizione di questa disciplina e per avere dato lustro all’intera comunità”.

Il neo-campione italiano ha concluso la sua visita ricordando di puntare ancora al titolo mondiale. “Oggi si combatte fino a 40 anni, ci sono campioni che difendono i loro titoli anche a 35 anni per cui, avendone 30, mi sento legittimato a lanciare il guantone di sfida – ha concluso Adriano Nicchi – E che il mio esempio sia di stimolo a tutti quei ragazzi che vogliono avvicinarsi a questo sport”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 7 Dicembre 2010. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.