Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

Bomber Viola e Bambini Viola: la Fiorentina in mostra a Firenze

bomber viola_vetrinaFirenze – Feste di Natale colorate di viola a Firenze: l’AC Fiorentina infatti ha allestito due esposizioni dedicate alla storia della società gigliata e ai suoi protagonisti, rivolte a grandi e piccini

Fino al 19 gennaio 2014 è infatti possibile visitare le mostre “Bomber Viola” e “Bambini Viola” allestite all’interno della Galleria delle Carrozze, a Palazzo Medici Riccardi.

bomber viola_Fiorentina

Bomber Viola” è una rassegna fotografica dedicata ai principali bomber della squadra gigliata che si sono succeduti nel corso della sua storia: le foto sono state messe a disposizione dal Museo della Fiorentina in collaborazione con l’Archivio Foto Locchi.

Un’occasione per rivedere facce e prodezze di calciatori come Giancarlo Antognioni, Roberto Baggio e Gabriel Batistuta. Oltre alle foto, in mostra ci sono anche alcuni cimeli, a cominciare dalle maglie viola, i palloni con gli autografi e i ritagli di giornale con le prodezze della squadra.

bomber violaBambini Viola” invece è una mostra dedicata ai più piccoli che racconta la storia dei quasi novant’anni della Fiorentina con illustrazioni e testi ad opera del Museo Viola Junior. Obiettivo della mostra, oltre a far conoscere le radici della Fiorentina è soprattutto quello di educare i più piccoli ai valori dello sport, come l’impegno, la lealtà e il rispetto dell’avversario

Entrambe le mostre sono multilingue, ad ingresso gratuito, ogni giorno con orario 11-19 (chiuso il lunedì).

bomber viola_galleria carrozze

Una bella occasione per famiglie , tifosi e amanti dello sport, nella pausa dello shopping natalizio per le vie del centro di Firenze: i tifosi viola potranno rivivere la storia della loro squadra del cuore; tutti gli altri potranno invece ripensare e rivalutare ai veri valori del calcio.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Dicembre 2013. Filed under In primo piano,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.