Archivi

A Livorno da giovedì 7 aprile la 28°edizione del Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno

Livorno – Anche il 28° Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno, uno degli appuntamento clou della primavera sportiva livornese, renderà omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia e il 130° della fondazione dell’Accademia Navale.

Tutto è pronto al porto Mediceo per l’inaugurazione domani, giovedì 7 aprile del Villaggio Tuttovela, 5000 metri quadrati di stand aperti dalle 10 alle 22 mentre sabato 9 aprile partiranno le competizioni veliche per le imbarcazioni d’altura.

Con quest’edizione il TAN esce dai confini di Livorno per approdare all’Isola d’Elba e a Rosignano con un convegno organizzato insieme alla Provincia sui legami internazionali fra Livorno, il Mediterraneo e la Russi.

Quattordici le classi di regata ammesse al 28° TAN. Le iscrizioni sono in aumento rispetto alla passata edizione e tra i regatanti già confermati spiccano Paolo Cian, campione dell’America’s Cup con Mascalzone e Shosholoza, Andrea Trani, olimpionico e campione del mondo 470 e Jacopo Pasini, promessa ravennate del match racing.

Nella classe J24 si sfideranno anche gli equipaggi delle Accademie Navali di 18 nazioni, dalla Colombia all’India, dalla Cina agli Emirati Arabi Uniti.

Livorno, come ogni anno avrà la centralissima via Grande imbandierata a festa, pronta ad accogliere la tradizionale sfilata di equipaggi da tutto il mondo, giovedì 14 aprile.

I negozi rimarranno aperti anche domenica 10 aprile e per tutto il periodo del TAN saranno disponibili bus navetta gratuiti e giri speciali in battello lungo i canali.

Sul sito web del 28° Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno (www.trofeoaccademianavale.eu) e su quello del Villaggio Tuttovela (www.tuttovela.it) sono disponibili le informazioni inerenti il Trofeo, il programma delle le regate e delle manifestazioni e i servizi per regatanti e visitatori.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 6 Aprile 2011. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.