Archivi

Giardino dell’Iris: una piccola oasi di pace a Firenze

Firenze – Non tutti sanno che il fiore che compare sul Gonfalone di Firenze non è il Giglio propriamente detto ma l’Iris Germanica, detto anche Giaggiolo, e chiamato impropriamente giglio in fiorentino.

A questo simbolo Firenze ha dedicato una delle sue meraviglie, in realtà poco conosciuta dai turisti ma che, se vi trovate in città, vale la pena di visitare: il Giardino dell’Iris. Si tratta di una distesa di quasi tre ettari di terreno che si stende sotto il lato est del piazzale Michelangelo, sul Podere dei Bastioni, e al cui interno sono coltivati migliaia di varietà di Iris.

Inizialmente il giardino era stato creato, nel 1954, per accogliere un concorso internazionale che premiava le migliori varietà di Iris, il cosìdetto Premio Firenze, su iniziativa della Società Italiana Amici dei Fiori. L’idea però piacque a tal punto che il Comune appoggio la creazione di un giardino permanente, di cui affidò la gestione alla Società Italiana dell’Iris: l’inaugurazione avvenne nel 1957 grazie anche alle numerose donazioni e ad una vasta collezione di Iris storiche del Presby Memorial Garden di Montclair (New Jersey, USA).

Negli anni ’60 venne realizzato anche un laghetto nella parte bassa del Giardino, per ospitare nel terreno acquitrinoso circostante le Iris giapponesi e Louisiana.

Il Giardino è visitabile solo per poche settimane all’anno, a primavera, nel momento in cui gli iris fioriscono: in questo periodo è possibile perdersi nei dedali di vicoli che si snodano lungo il terreno coltiato con migliaia di specie e varietà di iris profumatissimi, all’ombra di meravigliosi ulivi.

Il Giardino dell’Iris è una piccola oasi di pace nel cuore di Firenze, dove è possibile perdersi lungo i vialetti in pietra, e rilassarsi leggendo un libro sulle panchine o sui muretti o ammirando la natura sdraiarsi sui prati verdi intorno al laghetto.

Se si è in cerca di pace però consigliamo di visitare il giardino durante la settimana piuttosto che nel week-end, quando è più facile che oltre ai turisti si trovino molte famiglie di fiorentini che qui portano i bambini.

Il Giardino dell’Iris è visitabile fino al 20 Maggio, tutti i giorni con orario 10-12/15.00-19.00 ad ingresso gratuito. Sono possibili anche visite guidate in italiano e inglese.

Guarda le immagini dell’apertura 2011 del Giardino dell’Iris a Firenze:

Dov’è il Giardino dell’Iris a Firenze:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Maggio 2011. Filed under Scopri la Toscana. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *