Informativa sull'uso dei cookie

Parto trigemellare all’ospedale San Donato di Arezzo

Arezzo – Parto trigemellare all’ospedale San Donato di Arezzo: il team multidisciplinare guidato dal dottor Giuseppe Cariti, ha effettuato ieri il parto cesareo programmato che ha dato alla luce i piccoli Chiara, Elisa e Andrea, nati alla 31esima settimana.

Le condizioni della madre, fanno sapere dal San Donato, sono buone e la donna potrà lasciare l’ospedale fra pochi giorni; diversa invece la situazione dei piccoli per i quali sarà necessaria una degenza di circa un mese e non potranno quindi festeggiare il natale a casa.

Andrea, nato per ultimo con un peso di 1Kg e 440 gr., è stato sottoposto a ventilazione meccanica assistita. Stabili le condizioni anche delle bimbe alle quali è stato sufficiente l’ausilio della maschera di ossigeno.

I tre gemelli, nati da due placente diverse, sono stati concepiti senza l’ausilio dell’inseminazione artificiale. “La mia è stata una gravidanza naturale: dopo essere rimasta in stato di gravidanza abbiamo saputo dapprima che erano due, poi tre i figli che sarebbero arrivati” ha raccontato la madre, una quarantenne, dipendente di una cooperativa aretina

Sono 1468 i parti registrati nel 2010 al San Donato di Arezzo: i medici non escludono di arrivare a quota 1500 prima della note di san Silvestro

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 22 Dicembre 2010. Filed under Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.