Archivi

Nuova Sanità Toscana: a Livorno si stampano i referti dei propri esami

Livorno – Stampare i referti di esami di laboratorio, come le analisi del sangue, senza fare code: è quanto possibile alla Asl di Livorno, grazie al nuovo totem informativo presente al piano terra del Poliambulatorio di via Alfieri.

La notizia arriva dalla Asl della città labronica che sottolinea come questo sia il primo tipo di servizio del genere in Italia.

Per stampare il referto basta presentarsi al totem con la nuova tessera sanitaria, inserirla e digitare il codice pin; dopichè occorre selezionare il referto da stampare e premere il tasto di stampa.

Un modo per evitare di dover attendere il proprio turno allo sportello che riguarderà un buon numero di cittadini: secondo i dati della Asl infatti su circa 1400 utenti che ogni mattina si recano al Poliambulatorio, circa 200 vengono per ritirare referti.

Per poter stampare i referti è però necessario attivare prima la tessera sanitaria elettronica: un servizio possibile dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13 al primo piano del Poliambulatorio in accesso diretto o fissando un appuntamento al numero verde 800-016.009. Ad oggi sono circa 17.000 le tessere già attivate a livello aziendale, 9.000 solo a Livorno.

E’ l’inizio della rivoluzione elettronica della sanità toscana, partita con l’introduzione della nuova tessera nei mesi scorsi: stando infatti a quanto riferito dalla Asl, in futuro il totem potrebbe servire anche per assolvere a varie funzioni, come ad esempio il cambio del medico, la prenotazione del ritiro delle cartelle cliniche etc.

Per adesso il totem si trova al Poliambulatorio di via Alfieri, ma già dalle prossime settimane altri totem saranno collocati in giro per la città a partire dalle farmacie comunali.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Settembre 2010. Filed under Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.