Archivi

Amway e Network 21 insieme per i bambini del Meyer di Firenze

Firenze – Un innovativo ecografo portatile SonoSite per l’attività del reparto di anestesia e rianimazione pediatrica.

A consegnarlo oggi all’Ospedale dei Bambini Meyer di Firenze, è stato Amway, leader globale nel settore della vendita diretta, insieme ai suoi principali collaboratori in Toscana del gruppo di Massimo Bini denominato Network 21.

Il progetto e l’impegno comune è stato quello di raccogliere i fondi necessari per poter acquisire una strumentazione all’avanguardia per l’accesso vascolare che, tramite l’uso degli ultrasuoni, consente di effettuare una diagnostica indolore e non invasiva per il piccolo paziente.

L’utilizzo di questa apparecchiatura è divenuta ormai la miglior procedura in questo campo, in quanto consente la visualizzazione diretta delle strutture su cui si interviene, riducendo praticamente a zero le possibili complicanze.

L’ecografo è stato acquistato grazie ad un’importante raccolta fondi promossa da Amway e Netwok 21. Presso l’istituto universitario del Meyer è avvenuta la simbolica consegna di un assegno da 30mila euro alla Fondazione Meyer e la presentazione della nuova apparecchiatura.

“Oggi abbiamo dato un contributo concreto, dimostrando che un grande impegno può far davvero la differenza per i più piccoli” ha dichiarato Massimo Bini, uno dei massimi esponenti Amway in Italia alla guida dell’organizzazione Network 21. “La nostra organizzazione di imprenditori Amway è presente in Toscana da tanti anni, e poter aiutare i bambini del Meyer ha un valore davvero speciale per le persone che vivono e lavorano con noi in questa regione”.

“Ringrazio di cuore le persone che hanno scelto di contribuire, con questa iniziativa, a rendere sempre migliore la cura e l’accoglienza dei nostri piccoli pazienti” ha commentato il Dr. Tommaso Langiano, Presidente della Fondazione Meyer. “Ma il ringraziamento migliore sarà l’impegno e la dedizione con cui, siamo certi, continueremo a lavorare per mantenere quel valore aggiunto che rendono il Nuovo Ospedale Meyer sinonimo di eccellenza sanitaria”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 29 Aprile 2010. Filed under Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.