Archivi

A Livorno aperto l’Ospedale di Comunità

Livorno –  A Livorno è stata inaugurato stamani il primo ospedale di comunità della zona. L’ospedale di comunità è una struttura assistenziale che sta a metà tra il ricovero in ospdale e le cure domiciliari.

Si tratta di una struttura che a Livorno si trova al primo piano del 4° padiglione del Presidio Ospedaliero ed è rivolto a tutte quelle persone che per condizioni particolari non possono ricevere a casa propria un adeguato livello di cure, ma che non hanno strettamente bisogno di un ricovero ospedaliero.

Al momento la struttura ospita 12 posti letto destinati ad aumentare al più presto come ha annunciato Monica Calamai, direttore generale dell’Azienda USL 6.

L’assistenza medica è garantita dal proprio medico di famiglia o dai medici della continuità assistenziale, le ex Guardie Mediche, nei giorni festivi, prefestivi e nelle ore notturne.

I familiari possono venire a trovare il paziente senza essere vincolati ad orari prestabiliti e se vogliono, possono restargli accanto per tutto il periodo del ricovero.

Nella struttura possono essere ricoverati pazienti, senza limiti d’età, con non autosufficienza, anche temporanea come nel caso di persone con malattie croniche in fase di riacutizzazione che non hanno bisogno di un ricovero ma hanno comunque la necessità di essere assistiti in un ambiente “protetto”.

Dopo Livorno, la direttrice dell’Asl 6 Monica Calamai ha annunciato l’apertura di strutture simili a Piombino e a Portoferraio.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 15 Dicembre 2010. Filed under Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.